La Conferenza Permanente per la Salute Mentale nel Mondo "Franco Basaglia"

Da OLTRE IL GIARDINO.

La Conferenza Permanente per la Salute Mentale nel Mondo “Franco Basaglia” è ente che fornisce consulenza e assistenza culturale e sociale a quei soggetti istituzionali che portano avanti iniziative positive per la salute mentale nel mondo. Rientrano in questo quadro sia le iniziative di informazione, dibattito pubblico e advocacy per i diritti, sia la realizzazione di percorsi di formazione e ricerca: l’apertura di nuovi percorsi di alta formazione per i tecnici impegnati in politiche di salute mentale, l’allestimento di équipe specializzate per contribuire a progetti di trasformazione o sviluppo di servizi appropriati e la promozione di interscambi finalizzati ad aumentare la visibilità delle esperienze fondate su buone pratiche.

È un laboratorio dedicato allo sviluppo di una riflessione interdisciplinare sulle questioni legate a salute mentale, inclusione/esclusione, integrazione sociosanitaria e sviluppo umano sostenibile.

È un osservatorio aperto sul mondo. Fra i compiti che la Conferenza si prefigge, rientra la predisposizione di una mappatura delle politiche e delle pratiche per la tutela della salute mentale nei diversi paesi.

La Conferenza nasce in quanto tra gli estremi dell’abbandono e della persistenza dei manicomi in buona parte del mondo, la psichiatria si è andata disarticolando ovunque in una spiccata eterogeneità di approcci teorici e pratici.

I malati di mente, di fatto, restano una delle minoranze più perseguitate dell’era moderna.

Negli ultimi decenni si è verificato un cambiamento radicale nelle istituzioni psichiatriche in alcuni paesi del mondo.

Tuttavia, in molti altri paesi questo non è avvenuto o è avvenuto con modalità non accettabili.

Il movimento a cui si vuole ispirare la Conferenza è stato influenzato da più generali richieste di libertà e di inveramento dei diritti e le ha a sua volta influenzate. Si sono create reti, rapporti, conoscenze tra gruppi ed esperienze che possono e devono essere valorizzate.

La Conferenza vanta progetti di collaborazione ed aiuto, oltreché nella regione Friuli Venezia Giulia in Italia, anche all’estero in Argentina, Cina, Ecuador, Honduras, Marocco, Turchia.

Secondo le parole di Franco Basaglia, tratte da La distruzione dell’ospedale psichiatrico come luogo di istituzionalizzazione (1964): “Se la malattia mentale è, alla sua stessa origine, perdita dell’individualità, della libertà, nel manicomio il malato non trova altro che il luogo dove sarà definitivamente perduto, reso oggetto dalla malattia e dal ritmo dell’internamento.”

Il sito web della Conferenza è https://www.confbasaglia.org/.