Vertenze post '78

Da OLTRE IL GIARDINO.

Dopo la promulgazione della legge 180 gli utenti dei neonati servizi territoriali lamentano una serie di problematiche a loro dire non risolte.

In particolar modo essi risultano disoccupati o qualora occupati i sussidi economici loro forniti li pongono in uno stato di estrema indigenza. Gli psicofarmaci non li aiutano a dimenticare i loro problemi e non li risolvono.

L’ambiente urbano in cui vivono non li accoglie ma li marchia come “diversi”.

I CSM risultano affollati (soprattutto per quanto riguarda l’orario dei pasti) e al tempo stesso senza soldi (non solo per gli utenti ma anche per gli operatori).

La chiusura dell’OPP lascia cioè aperte molte questioni importanti e gravi che perdurano per molti anni.